Sempre più cittadini si lamentano della P.A.

Cittadinanzattiva ha presentato oggi, il IX Rapporto PiT Servizi 2008. Dallo studio si rileva una sempre maggiore animosità da parte dei cittadini nei confronti della Pubblica Amministrazione. Il rapporto fa presente, che rispetto allo scorso anno le lamentele sono aumentate del 19%. Per Cittadinanzattiva, come al solito, a pagare il conto dei disservizi, spetta sempre ai consumatori. Fra le cose che non funzionano nei rapporti fra cittadini e PA, l’associazione mette in evidenza: rimborsi Irpef attesi anche 6 anni invece dei 4 indicati come limite massimo; o permessi di soggiorno rilasciati a Roma dopo 5 anni anziché i previsti 90 giorni.
Di Giampaolo Poniciappi

Related posts

Leave a Comment