ARCHIVIO ATTUALITA' 

Politiche 2018: un’Italia spaccata in tre

I dati definitivi forniti da Swg per La7 relativi al Senato danno M5s a 32,1% con un distacco netto di 13 punti percentuali rispetto al secondo partito, il Pd, dato al 19%,. La Lega con 17,6% sorpassa Forza Italia (14,6%). Nel centrodestra Fratelli d’Italia arriva al 4,1% e Noi con l’Italia-Ude 1,1%, mentre nel centrosinistra +Europa 2,4%, Civica popolare Lorenzin 0,5%, Italia Europa insieme 0,7%, Leu 3,2%.

Nelle proiezioni definitive per la Camera questa la situazione: M5s 32,1%, Pd 19,0%, Lega 17,5%, Fi 14,1%. Fratelli d’Italia ottiene il 4,1%, mentre Noi con l’Italia 1,1%. +Europa è a 2,7%, Leu a 3,5% e Civica Popolare 0,5%. Infine Italia Europa insieme 0,6%.

Nella coalizione del centrodestra è Silvio Berlusconi: Forza Italia si attesta infatti intorno al 15%, due punti e mezzo circa in meno degli alleati della Lega che arrivano quasi al 18%. Nel centrdestra Fratelli d’Italia supera il 4%.

Fonte: MSN

Related posts