Olimpiadi RIO 2016, Doping: Russia aperta a cooperazione

Putin_atleta_russa

L’Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica (IAAF) ha respinto quasi tutte le istanze degli atleti russi per poter partecipare ai Giochi Olimpici di Rio e agli altri eventi internazionali, compresa quella della campionessa di salto con l’asta Yelena Isinbayeva.

Darya Klishina, l’unica che ha ottenuto l’autorizzazione dello IAAF, in quanto da tre anni si allena in America.

Putin ha detto: “Gli eventi degli ultimi tempi e l’atmosfera di disagio che ruota attorno allo sport internazionale e al movimento olimpico, suo malgrado riporta le analogie con l’inizio degli anni ’80 del secolo scorso,”, notando che allora “spezzarono le vite alla gente,” rendendola “ostaggio del confronto politico”.

Related posts