Mogadiscio, Autobomba contro peacekeeper

Un kamikaze a bordo di una autobomba è esploso ad un posto di controllo, fuori dalla principale base dei peacekeeper, della missione dell’Unione africana Amisom a Mogadiscio, in Somalia. Il capitano Mohamed Hussein ha detto che la bomba è esplosa mentre erano in corso i controlli delle macchine, a un posto di blocco, a poche centinaia di metri dagli uffici delle Nazioni Unite e dall’Hotel della Pace. Almeno tre persone sono morte.

Fonte

Related posts