Libia, Liberati i due tecnici italiani rapiti

italiani_rilasciati_libia_ottobre-2016

I due tecnici italiani rapiti in Libia, sequestrati a Ghat il 19 settembre scorso, nei pressi del cantiere dove lavoravano, da un gruppo armato che aveva bloccato la vettura sulla quale viaggiavano, sono stati liberati. La notizia, riportata da alcuni media libici, è stata confermata dal Ministero degli affari esteri della vicina Repubblica. Con loro è tornato libero anche il cittadino canadese rapito nella stessa circostanza.

La fonte ha riferito che la liberazione degli ostaggi occidentali è stata effettuata attraverso un’operazione di intelligence portata in atto dal Consiglio presidenziale. Il capo del consiglio comunale della città di Ghat ha detto che «gli occidentali liberati sono in buona salute».

Fonte

Related posts