Italia, Nuove filiali Esselunga: Antitrust indaga sulle modalita’ di acquisizione

antitrustL’Antitrust ha avviato un procedimento nei confronti di Esselunga per omessa comunicazione di operazioni di concentrazione. Nel mirino dell’Authority sono finite le acquisizioni da parte di Esselunga, negli anni 2004-2009, di 59 rami d`azienda appartenenti ad operatori del commercio, tutti dotati di relativa autorizzazione commerciale.
“Tali rami d`azienda sono stati utilizzati, anche mediante l`accorpamento di 2 o piú autorizzazioni, per l`ampliamento o l`apertura di 21 punti vendita con insegna ‘Esselunga’”, si legge nel Bollettino. L’Antitrust contesta alla società “la violazione dell’obbligo di comunicazione preventiva”, in relazione alle operazioni di concentrazione e, per questo, avvia il procedimento per l’eventuale irrogazione della sanzione pecuniaria.

ADUC – FI

Related posts