Italia-Niger: Un progetto di sviluppo delle infrastrutture rurali e di accesso ai mercati

Logo-Cooperazione-Italiana1

E’ un accordo del 2014, per la concessione di un credito d’aiuto da 20 milioni di Euro per la realizzazione del “Progetto di accesso ai mercati e di infrastrutture rurali nella regione di Tahoua”.

L’intervento mirava ad incrementare i redditi delle popolazioni rurali – circa 485.000 persone – nella regione di Tahoua. Saranno realizzati o riabilitati 230 chilometri di piste rurali che collegheranno le zone di produzione agricola ai mercati di 5 importanti centri di commercializzazione. I mercati saranno inoltre dotati di nuove infrastrutture (centri di negoziazione, magazzini e punti vendita) allo scopo di favorire la creazione di veri e propri poli di sviluppo economico rurale.

La Cooperazione Italiana aveva stanziato anche un contributo volontario di 753.060 Euro a favore dell’ IFAD per garantire la necessaria assistenza tecnica per la realizzazione dell’iniziativa. Il progetto italiano sostiene la strategia del Governo di Niamey volta a mettere i nigerini al riparo dalla fame, a garantire loro la piena partecipazione alla produzione nazionale ed al miglioramento dei loro redditi.

Fonte: C.I.

Related posts