Italia, Istituzioni: stipendi da capogiro per alcuni addetti stampa e portavoce

Anche in tempi di tagli per gli enti locali e di bilanci in rosso, c’è un mestiere che meglio sembra resistere ai colpi della crisi economica: il portavoce del sindaco. Stipendi altissimi, che pesano per cifre vicine agli 800 mila euro sulle casse dell’amministrazione (e del contribuente) nei 5 anni di un mandato e mettono d’accordo nord e sud, grandi capoluoghi e città di medie dimensioni. Senza sfuggire al paradosso che vede il comunicatore superare in busta paga il primo cittadino, come nel caso di Torino.

Fonte: Emmegipress

Related posts