Italia, Agenzie delle Entrate: Nuovo redditometro

Nelle intenzioni del fisco è quello di bloccare tutta la gamma dei fenomeni di evasione:

• con lo spesometro – che obbliga tutti i negozianti a raccogliere e comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati anagrafici e il codice fiscale dei clienti che fanno acquisti superiori ai 3.630 euro – si intercettano le spese di un certo valore;

• con il redditometro – che si concentra invece sulle proprietà di valore (ville, auto di grossa cilindrata, yacht, ecc.) ma anche sugli stili di vita (viaggi, club esclusive ecc.) – si evidenziano gli indicatori di reddito non dichiarato;

• infine il controllo sui conti bancari segue i flussi di denaro anomali, anch’essi potenziali indizi di redditi nascosti.

fonte

Related posts