Israele, incendi: arrestati decine di arabi

israele_bandiera

Il Primo Ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha detto che chi verrà colto ad appiccare gli incendi verrà considerato alla stregua di un terrorista per cui le loro case verranno abbattute. «C’è un prezzo da pagare per i crimini commessi».

Lo Shin Bet nella notte del 26 Novembre ha condotto diverse operazioni di prevenzione in Giudea e Samaria dove sono stati arrestati una decina di arabi; detenevano materiale utile ad appiccare incendi tra cui bombolette di gas, liquido infiammabile e inneschi già pronti.

Fonte locale

Related posts