Isis, la Brigata Al Kharsha

I media britannici avevano riportato la notizia della nascita di un reparto speciale dei terroristi del Califfato. A parlarne fu per primo il Sunday Times, che aveva ottenuto le rivelazioni di un miliziano catturato dai curdi, durante le operazioni per liberare il territorio vicino a Raqqa. “Ci vogliono sette mesi per essere addestrati nella brigata al-Kharsha”, disse.

La Brigata Al Kharsha è un battaglione che utilizza i campi di addestramento nel territorio siriano.

Le fonti dell’antiterrorismo israeliano affermano che il nome completo di questa Brigata sarebbe Amniyat Al-Kharji.

Secondo molti esperti occidentali, circa 50 terroristi provenienti da Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna e Belgio, hanno completato il corso di istruzione della Brigata Al-Kharsha.

Il coordinatore dell’antiterrorismo dell’Unione europea, Gilles de Kerchove, ha recentemente confermato all’agenzia Reuters che circa 2500 jihadisti europei, sono ancora in Siria, ma il numero dei foreign fighters tornati in Europa, secondo il funzionario europeo, potrebbero già essere cinquemila.

Fonte

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 27/08/2017. Filed under ARCHIVIO, ATTUALITA'. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login