Interviste sdraiate, locuzione critica ?

Prendendo spunto dalla bagarre sui vari social net, inerente alla recente intervista ad un noto politico in TV, vediamo di capire che cosa è una “intervista sdraiata”, a chi serve e perché viene svolta. La “interview lying down” è un prostarsi verso l’intervistato, formulando domande concordate al fine di non mettere a disagio l’ospite di turno. Questo tipo di pratica non è ovviamente deontologicamente accettabile, ma c’è chi, per preservarsi il posto di lavoro concorda le domande. In questi casi l’intervistatore dovrebbe essere punito dall’Ordine dei Giornalisti, visto che non è una intervista svolta secondo le regole della informazione corretta.

Related posts

Leave a Comment