ARCHIVIO ECONOMIA 

India, accordi fra aziende Canadesi di tecnologia

Communitech ha firmato oggi un memorandum d’intesa con T-Hub of India, annunciando l’intento di collaborare a sostegno della commercializzazione globale delle rispettive aziende tecnologiche. Il memorandum d’intesa è stato firmato durante una cerimonia a Mumbai, in India, da Lisa Cashmore, Director of International Strategy di Communitech e Jay Krishnan, CEO di T-Hub alla presenza dell’Honorable Bardish Chagger, leader del governo nella Camera dei Comuni canadese e Ministro delle piccole imprese e del turismo.

La partnership forma un ponte di innovazione indo-canadese ancorato da Communitech, un centro di innovazione guidato dall’industria che sostiene, promuove e celebra una comunità di oltre 1400 aziende tecnologiche nella regione di Waterloo, in Canada e T-Hub, Il più grande incubatore di startup in India. Communitech e T-Hub condivideranno spazi ufficio, programmazione e tutoraggio e creeranno un programma in cui le aziende di entrambi i paesi si uniranno per risolvere le sfide di innovazione aziendale.

La partnership presenta tre obiettivi: un programma di co-innovazione con sviluppo congiunto tra innovatori e imprenditori canadesi e indiani, accesso al mercato per gli imprenditori di Communitech attraverso l’India Market Access Program di T-Hub basato sul mercato del prodotto e startup e ricercatori indiani e canadesi che lavorano insieme sulle soluzioni per l’innovazione, le imprese aziendali si trovano ad affrontare in entrambi i paesi.

“Il nostro governo è impegnato a rendere il Canada un leader mondiale nell’innovazione. Per raggiungere veramente questo obiettivo, comprendiamo anche che in un mondo globalmente connesso, abbiamo bisogno di collaborare con paesi che condividono la stessa mentalità, come l’India, per costruire forti legami e aiutare i nostri imprenditori a creare aziende di livello mondiale “, ha affermato il ministro Chagger.

“Queste partnership contribuiscono anche a incoraggiare gli investimenti e il futuro, dando il meglio e il più brillante palcoscenico su cui possano brillare. L’accordo di oggi tra Communitech e T-Hub contribuirà a rendere possibile questo importante lavoro. Mi congratulo con entrambe le organizzazioni per questo accordo e auguro loro, e le molte grandi aziende con cui lavoreranno, il massimo successo per molti anni a venire. ”

” Formare una partnership per sostenere l’innovazione canadese e indiana nelle aziende tecnologiche è un’enorme opportunità . L’India è tra i primi cinque mercati più richiesti attraverso il programma Soft Landing della rete digitale canadese (CDMN), quindi sappiamo che è un mercato che interessa e interessa le aziende con cui lavoriamo “, ha affermato Cashmore. “Questa partnership aiuterà le start-up e le aziende tecnologiche canadesi ad avere accesso diretto ai mercati indiani e al supporto sul terreno.”

“T-Hub e Communitech condividono una filosofia comune per rendere i nostri ecosistemi corrispondenti vibranti, guidati dalla tecnologia e guidati anche da aspirazioni internazionali . Con la firma di questo MOU, forniremo una piattaforma e un’opportunità per le start-up e le società di entrambi i paesi di accedere l’un l’altro con il supporto fornito sul campo in modo strutturato e programmatico “, ha affermato Krishnan.

Fonte

Related posts