Francia, Supermercati: 780.000 euro di multa per pubblicità ingannevole e truffa

Il Tribunal correctionel di Evry, chiamato a giudicare pratiche commerciali relative a numerose filiali e centri d’acquisto della catena distributiva Intermarché, ha comminato una multa di 780.000 euro per pubblicità ingannevole e imbrogli sulla merce venduta. L’azienda è stata giudicata colpevole d’aver pubblicizzato del tonno rosso come fosse stato pescato nel Mediterraneo quando veniva pescato giovane e poi ingrassato in acquacolture in Spagna. Ed è stata multata anche per aver venduto in 109 negozi del sud della Francia (gennaio 2007) dei peperoni provenienti dalla Spagna, trattati con un insetticida suscettibile di causare disturbi di stomaco, e non omologato né in Francia né in Spagna. ADUC -Fi

Related posts

Leave a Comment