Firenze, Pompe di benzina contraffatte; sequestrate

pompe_benzina_truffa_firenzeDue titolari di altrettanti distributori di carburanti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Firenze per frode in commercio. Il reato e’ stato accertato dai finanzieri del gruppo di Firenze a conclusione di controlli svolti nel settore delle accise nei confronti di due distributori ubicati rispettivamente nella zona sud e nord del capoluogo toscano. Nel primo caso, presso un distributore di carburante a Firenze sud, le fiamme gialle hanno accertato che dalle pompe che dovevano erogare del carburante diesel di livello ‘superiore’ (contenente degli aditivi che forniscono piu’ elevate prestazione all’autovetture con un minor consumo ed una maggiore pulizia del motore per cui piu’ costoso del normale diesel), cosiddetto ‘Energy Diesel’, distribuivano in realta’ del diesel semplice. I finanzieri hanno potuto accertare che la cisterna a cui erano collegate quattro pompe del distributore che avrebbero dovuto erogare l”Energy Diesel’ conteneva circa 1.000 litri di semplice diesel. Le pompe di distribuzione sono state sottoposte a sequestro.
Nel secondo caso, presso un distributore a Firenze nord, i finanzieri, in collaborazione con gli ispettori dell’Ufficio attivita’ ispettive della Camera di Commercio di Firenze, hanno accertato che due erogatori distribuivano meno di quanto segnalato dalla colonnina.
Le pompe erogatrici sono state sottoposte a sequestro.

ADUC – FI

Related posts