Coca Cola, vi siete mai chiesti quali sono gli effetti collaterali?

La bibita Coca Cola contiene acido fosforico, ed a causa della sua elevata acidità, le cisterne in cui il concentrato viene trasportato devono essere resistenti a materiali altamente corrosivi. La composizione della Diet Coke, senza caffeina, è la seguente: acqua gassata, E150d , E952 , E950 , E951 , E338 , E330 , E211 ed aromi. L’acqua gassata provoca la secrezione gastrica, aumenta l’acidità del succo gastrico e causa flatulenza. Se prendiamo dieci cucchiaini di zucchero, cioè quanti sono contenuti in un bicchiere di coca cola, essi rappresentano un colpo devastante per il corpo. Lo studio è stato eseguito da Peter Piper, dell’Università britannica di Sheffield, il quale ha rivelato che questo composto provoca cambiamenti significativi e danni al DNA.

Inoltre possono giungere cirrosi e malattie degenerative come il Parkinson. Il test sotto indicato, da NON ripetere tassativamente, è sul tempo di ingestione della bevanda; questi sono i risultati:

Dopo 20 minuti, si verfica un aumento dei livelli di insulina nel sangue. Il fegato converte tutto lo zucchero in grassi .

Dopo 40 minuti, l’ingestione di caffeina è stata completata; le pupille si dilatano . Aumenta la pressione sanguigna non appena il fegato rilascia altro zucchero nel sangue . I recettori dell’adenosina vengono bloccati e viene così inibita la sonnolenza.

Dopo 45 minuti, il corpo aumenta la produzione di dopamina , un ormone che stimola il centro del piacere del cervello che ha lo stesso principio di funzionamento delle droghe pesanti .

Effetti collaterali della Coca Cola Dopo 1 ora, l’ acido fosforico lega il calcio , il magnesio e lo zinco nel tratto gastrointestinale , sovralimentando così il metabolismo . Viene aumentata l’escrezione di calcio attraverso le urine.

Dopo più di 1 ora, senti l’effetto diuretico della bevanda . Il corpo elimina calcio, magnesio e zinco , componenti ossee , così come il sodio . A questo punto la persona si sente irritabile o debole .

Gli “aromi naturali” sono additivi aromatici sconosciuti( come d’altronde troviamo anche in altre bevande e prodotti, compreso barrette per sportivi o simili).

Fonti:
Istituzione Culturale ICP Pachayachachiq , Ambiente Bio.

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 29/07/2017. Filed under ARCHIVIO, SALUTE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login