Catania:arrestato il latitante Sebastiano Lo Giudice.

La Polizia di Stato di Catania ha posto fine alla latitanza di Lo Giudice Sebastiano, soprannominato “Ianu u carateddu”, ricercato dallo scorso 22 ottobre. Lo Giudice, già pregiudicato, era ricercato per associazione mafiosa, essendo l’elemento di vertice della frangia più violenta del clan Cappello, quella riferibile alla famiglia conosciuta come Carateddi, alla quale appartiene. Sono attribuite a Lo Giudice le tensioni innescate nei contesti mafiosi catanesi  che hanno contrapposto la sua cosca  contro il clan Sciuto-Tigna, contro i  Santapaola-Ercolano e i Cursotti-Milanesi.Lo Giudice è, inoltre, sospettato di una decina di omicidi, nei quali avrebbe svolto anche il ruolo di esecutore materiale.La cattura è avvenuta quando personale della Squadra Mobile ha fatto irruzione nello storico quartiere di San Cristoforo, dove in una stalla c’era il latitante insieme ad alti 5 individui, tutti pregiudicati, che sono stati tratti in arresto per favoreggiamento della latitanza del Lo Giudice.La perquisizione ha consentito di rinvenire una pistola beretta e 10 kg di marijuana. 

Related posts