Austria, Formaggi infetti: 6 morti

listeriaI formaggi sono stati ritirati dall’intera catena distributiva dell’Austria e dalla catena Lidl in Germania. Questi formaggi sono presenti anche in Italia? E’ una domanda che giriamo al ministero della Salute. La Listeria (listeri a monocytogenes) da’ luogo alle tossinfezioni alimentari. Si trova nel suolo e nelle acque, e quindi puo’ facilmente contaminare ortaggi e verdure. La Listeria viene uccisa dai processi di pastorizzazione e cottura, ma i cibi possono essere contaminati anche dopo la cottura e prima della vendita. La notizia dell’inquinamento dei formaggi da Listeria era gia’ stata data, ripetutamente, anche se le morti risalgono al secondo semestre dello scorso anno, ma l’allarme e’ stato dato con ritardo perche’, spiegano le autorita’ sanitarie austriache, non si conosceva l’origine dei decessi.

Fonte: Agipress

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 18/02/2010. Filed under ARCHIVIO, SALUTE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Austria, Formaggi infetti: 6 morti

  1. Continuiamo ad insegnare durante i corsi quanto sia importante evitare le contaminazioni crociate e troppo spesso ci sentiamo dire che in fondo non è così importante diversificare il tagliere ed i coltello dei crudi da quelli dei cotti.

    Questo poi è il risultato 🙁

You must be logged in to post a comment Login