Africa (Benin), Lotta al lavoro minorile

 

assistenza_sanitaria_africaIl traffico di minori che avviene attraverso il confine-groviera con la Nigeria, è diventato un business-chiave. Si stima che oggi circa 200mila bambini nell’Africa occidentale siano impiegati nelle fattorie, nelle miniere e nei mercati come questo. A Cotonou, nel sud del Benin, si trova uno dei più grandi mercati all’aperto dell’Ovest africano. Qui si può trovare di tutto. Anche le peggiori forme di sfruttamento del lavoro minorile. I bambini in tutto il mondo che non possono vivere la loro infanzia e che invece sono costretti a lavorare, in condizioni orribili, sono 250 milioni. Ke organizzazioni che, con tutte le loro forze, cercano di tutelare la salute di questi bambini e di garantire loro un’istruzione, sono molte.

 

fonte: EuronewsIT

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 05/01/2013. Filed under GEOPOLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login