Afghanistan, Oppio: produzione elevata; Conferma da Onu

antidrogas_venezuela

L’Afghanistan continua a essere di gran lunga il maggior produttore di oppio del pianeta contribuendo con il 70% (3.300 tonnellate) alla sua produzione globale. E’ quanto emerge dal Rapporto delle Nazioni Unite sulle droghe nel mondo 2016. Al secondo posto della classifica, segnala oggi Tolo tv di Kabul, si trova Myanmar, con una quota del 14% (650 tonnellate) della produzione.

Il Rapporto dell’Onu evidenzia poi che il giro d’affari legato all’oppio in Afghanistan era nel 2014 di 2,8 miliardi di dollari, ossia il 13% del Prodotto interno lordo (Pil) del Paese.

FOnte

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 04/10/2016. Filed under GEOPOLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login