ARCHIVIO SOCIETA' 

L’Asia del Sud potrebbe diventare inabitabile entro il 2100

Il riscaldamento climatico minaccia piu’ che mai il Pianeta. Le temperature estreme rischiano di rendere l’Asia del Sud -dove vive un quinto dell’umanita’- inabitabile entro la fine di questo secolo se niente verra’ fatto per ridurre i gas ad effetto serra, secondo uno studio pubblicato il 2 agosto. Related posts / Posts Simili/Correlati: Suore di Carità dell’Ordine Teutonico Milizia del Tempio – Ordine dei poveri Cavalieri di Cristo Anacoreta Siria, i mattatoi per i cristiani Spelonga – Chiesa di Sant’Agata, Il vessillo musulmano della Battaglia di Lepanto

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Il nostro corpo, cosa accade rispetto all’anno di nascita

Qualcuno una volta ha detto che, alla fine, cio’ che conta sono gli anni della tua vita, cioe’ la vita che hai vissuto in quegli anni. Sia per le circostanze che ci hanno coinvolto in modo casuale, o per la perizia con cui abbiamo condotto la nostra esistenza, e’ certo che il passaggio attraverso le diverse frange di eta’ ci lascia un segno. In generale, ogni volta viviamo di piu’ e meglio. …. Dal momento in cui nasciamo fino alla fine dei nostri giorni, l’organismo affronta diverse rischi per la…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Istituto Nazionale Democratico (NDI): cos’è, come opera…

L’NDI è un’organizzazione finanziata da governo e aziende statunitensi, presieduta da rappresentanti delle comunità politica e commerciale statunitensi. Dei 34 membri del consiglio di amministrazione, tutti hanno legami diretti con aziende e istituzioni finanziarie statunitensi e sono membri di think-tank di politica aziendali o ex-impiegati del dipartimento di Stato degli USA o una loro combinazione. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact IA, Intelligenza artificiale. Possibile uso illecito USA, Internet: Neutralita’ in discussione dopo decisione Autorita’ FCC I governi manipolano i social network? [Ambiente – Oceani] Rifiuti di Plastica: A rischio…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

Messico, La invisibile frontiera dei narco

Tamaulipas, alla frontiera tra Usa e Messico lungo le sponde del Rio Bravo, e’ dove la rivalita’ tra le bande di narcotrafficanti e gli scontri con l’Esercito trasformano questo Stato in una zona di guerra che affligge la popolazione e le migliaia di immigrati che cercano di attraversare la frontiera. Di seguito la descrizione, giorno per giorno, dell’attivita’ di una pattuglia di militari messicani su questa frontiera invisibile che solca questa zona del Paese centroamericano. Related posts / Posts Simili/Correlati: U.E./Relazione droga Emcdda 2017 Narcoguerra messicana. Cartello di Jalisco recluta…

Read More
ARCHIVIO SOCIETA' 

MESSICO – Narcoguerra. Ancora un sacerdote cattolico assassinato

Un sacerdote 33/enne, padre Juan Miguel Contreras García, è stato ucciso il 21 Aprile 2018 al termine della celebrazione della messa nella parrocchia San Pio da Pietrelcina di Tlajomulco, nello Stato di Jalisco. La notizia la riportiamo oggi, 20 Luglio 2018, in quanto in Messico le morti continuano e questa del sacerdote, purtroppo non è l’ultima. Le fonti locali riferirono ad Aprile che, un commando aveva fatto irruzione nella chiesa. Alcuni parrocchiani dichiararono che il prete, per la celebrazione della messa, aveva sostituito un altro sacerdote al quale erano arrivate…

Read More