ARCHIVIO GIORNALISMO 

Italia, Legge dell’editoria: cos’è, come funziona

L’articolo 1 della legge 7 marzo 2001, n. 62 (“Nuove norme sull’editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416”), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n° 67, del 21 marzo 2001, definisce come “prodotto editoriale” il prodotto “realizzato su supporto cartaceo, ivi compreso il libro, o su supporto informatico, destinato alla pubblicazione o, comunque, alla diffusione di informazioni presso il pubblico con ogni mezzo, anche elettronico”, con esclusione dei prodotti discografici o cinematografici. Nella nozione sono, quindi, inclusi i “prodotti” destinati alla pubblicazione on line. Related…

Read More
ARCHIVIO GIORNALISMO 

Aggiornamento della Carta di Treviso, richiamata dal codice di deontologia

Deliberazione del Garante per la Protezione dei dati personali del 26 ottobre 2006 “Aggiornamento della Carta di Treviso, richiamata dal codice di deontologia, relativo al trattamento dei dati personali nell’esercizio dell’attivita’ giornalistica.” (Deliberazione n. 49/06). GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI DELIBERAZIONE 26 ottobre 2006 Aggiornamento della Carta di Treviso, richiamata dal codice di deontologia, relativo al trattamento dei dati personali nell’esercizio dell’attivita’ giornalistica. (Deliberazione n.49/06). Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact Scrivere un articolo, ma quante battute per una cartella? Giornalisti autonomi, nuova sentenza equo compenso. La Cassazione…

Read More
ARCHIVIO GIORNALISMO 

Carta di Roma, Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, condividendo le preoccupazioni dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) circa l’informazione concernente rifugiati, richiedenti asilo, vittime della tratta e migranti, richiamandosi ai dettati deontologici presenti nella Carta dei Doveri del giornalista – con particolare riguardo al dovere fondamentale di rispettare la persona e la sua dignità e di non discriminare nessuno per la razza, la religione, il sesso, le condizioni fisiche e mentali e le opinioni politiche – ed ai princìpi contenuti nelle norme…

Read More

Carta Informazione e Pubblicità

LA CARTA INFORMAZIONE E PUBBLICITA’ Protocollo d’intesa del 14 aprile 1988 Federazione della Stampa Italiana Ordine dei Giornalisti AssAP (Associazione italiana agenzie pubblicità a servizio completo) AISSCOM (Associazione italiana studi di comunicazione) ASSOREL (Associazione agenzie di relazioni pubbliche a servizio completo) FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) OTEP (Associazione Italiana delle organizzazioni professionali di tecnica pubblicitaria) TP (Associazione italiana tecnici pubblicitari) Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact Luxembourg Leaks, inchiesta giornalistica del 2014 Giornalisti autonomi, nuova sentenza equo compenso. La Cassazione si pronuncia Aggiornamento della Carta di Treviso, richiamata dal codice…

Read More

Giornalismo: Tutela del diritto di cronaca

Il dovere più pregnante del giornalista e caposaldo del diritto di cronaca è il dovere di verità, considerato sia dalla L. n. 69/1963 che dalla stessa Carta dei Doveri quale “obbligo inderogabile”. Gli organi di informazione sono l’anello di congiunzione tra il fatto e la collettività. Essi consentono alla collettività l’esercizio di quella sovranità che secondo l’art. 1 Cost. “appartiene al popolo”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Contact LO STILE DEL GIORNALISMO Entrepreneurial journalism, giornalismo imprenditoriale Giornalismo, Le 5 W sono alla prima pagina del bigino; ma non tutti le…

Read More