[USA] Narcoguerra. El Chapo denuncia torture nel carcere di Manhattan

Il leader del potente cartello di Sinaloa, Joaquin El Chapo Guzman, attualmente in carcere, ha definito oggi illegale la sua estradizione negli Stati uniti ed ha denunciato “torture” durante la sua detenzione. Il 60enne narcotrafficante messicano è stato estradato a New York il 19 gennaio scorso ed è detenuto in isolamento in un carcere di Manhattan. Il suo legale ha ribadito oggi che l’estradizione del suo assistito ha violato i termini dell’accordo iniziale con il Messico di inviare Guzman in Texas o California, nonché il trattato di estradizione Messico-Usa. Related…

Read More

[MESSICO] Narcoguerra. Scoperta fossa comune in Valparaiso

Una fossa comune contenente almeno 14 cadaveri è stata rinvenuta in una zona montuosa dello Stato di Zacatecas, nel Nord del Messico: lo hanno annunciato le autorità locali. “Abbiamo scoperto 14 corpi, undici uomini e tre donne. Alcuni cadaveri erano tagliati a pezzi, altri avevano le mani legate”, ha spiegato nel corso di una conferenza stampa il procuratore di Zacatecas, Francisco Murillo. La fossa è stata trovata nelle montagne nei pressi della città di Valparaiso dove le forze di sicurezza tentano da diversi giorni di localizzare e di arrestare una…

Read More

[U.E.] Uova infette. Procura Germania apre indagini

La procura di Oldenburg ha aperto delle indagini sull’uso dell’insetticida Fipronil anche in un certo numero di allevamenti tedeschi della Bassa Sassonia. Si tratta di indagini “allo stato iniziale”, riferisce la portavoce della procura Gesa Weiss. Il Ministro dell’agricoltura Christian Schmidt (CSU) avvisa che “non è ancora possibile dare il segnale di cessato allarme, perché non è ancora stata fatta piena chiarezza su tutte le filiere e le contaminazioni delle uova infette”. Related posts / Posts Simili/Correlati: Germania, sondaggio sui consumatori tedeschi: la rilevanza del design Germania, Test gravidanza: insegnante…

Read More

Firenze – Coverciano, Minacce e ingiurie a giornalista per sostituzione amministratore

Un giornalista residente a Firenze, ieri, domenica 15 Ottobre 2017, ha ricevuto minacce e ingiurie in una conversazione telefonica da parte di un condomino residente a Coverciano. L’oggetto del contendere è la sostituzione dell’amministratore di suddetto condominio. Related posts / Posts Simili/Correlati: UK, Imprenditrice sfida Brexit: arrivano minacce di morte Wikipedia, cancellazione di pagina con minacce da un loro collaboratore…

Read More