UE, Prodotti chimici: Elenco raddoppiato su sostanze a rischio

Le sostanze chimiche ritenute molto rischiose per la salute e l’ambiente, e soggette a regolamentazione prioritaria in Europa, sono passate da 15 a 29, in seguito all’estensione approvata dall’Agenzia Europea per le Sostanze e i Preparati Chimici (ECHA), con sede a Helsinki. L’inclusione nella lista nera di 14 nuove sostanze avviene quindici mesi dopo la pubblicazione della prima, e a tre anni dall’approvazione del programma (REACH). Related posts / Posts Simili/Correlati: Rifiuti Tossici, cresce il numero di Pc, telefonini, videocamere difficilmente da smaltire Italia, Nucleare: enigmi politici USA, Al bando…

Read More

Inquinamento urbano. Cosa fanno alcune grandi citta’ europee

Nessun divieto formale, ma un obiettivo: zero vetture a carburante nelle strade di Parigi entro il 2030. E’ quanto confermato nei giorni scorsi dalla Sindaca socialista della capitale francese, Anne Hidalgo. Aveva gia’ annunciato la fine del diesel per il 2024. Questa decisione fa parte del piano clima 2020-2024, che dovra’ essere dibattuto in seno al comsiglio comunale di Parigi nel prossimo novembre. Related posts / Posts Simili/Correlati: Mondo, Inquinamento da petrolio Rifiuti. Discariche non conformi. Italia di fronte a Corte Ue [Cina] Ambiente: Inquinamento provoca oltre 100mila morti 100…

Read More

L’inquinamento luminoso, una ulteriore minaccia per gli impollinatori

L’inquinamento luminoso potrebbe creare problemi questa popolazione, con conseguenza a cascata sugli ecosistemi terrestri. Questo “lato oscuro” della luce e’ messo in evidenza da uno studio europeo pubblicato il 2 agosto nella rivista Nature. E’ una minaccia in piu’ per gli insetti impollinatori. Gia’ decimati dalla distruzione degli habitat naturali, l’agricoltura intensiva, i pesticidi, la disseminazione di specie invasive e di agenti patogeni, o dal cambiamento climatico. Related posts / Posts Simili/Correlati: LAMPEDUSA, GUARDIA COSTIERA: RECUPERO BATTERIE FONDALI DEL PORTO Un rimedio alla scarsità delle risorse Liberi dai Fossili, in…

Read More

Europa. Catastrofi climatiche: Nel 2100 coinvolgeranno due persone su tre

Canicole, inondazioni, tempeste … nel 2100, due persone su tre che vivono in Europa, potrebbero essere colpite da eventi climatici estremi, secondo uno studio pubblicato il 4 agosto nella rivista The Lancet Planetary Health. Questo studio, condotto da un’équipe del Centro comunitario di ricerca della Commissione europea, mette in evidenza la vulnerabilita’ delle popolazioni europee di fronte al riscaldamento. Giovanni Forzieri, ricercatore in scienze dell’ambiente e primo autore dell’articolo, allerta in questo modo: Related posts / Posts Simili/Correlati: LAMPEDUSA, GUARDIA COSTIERA: RECUPERO BATTERIE FONDALI DEL PORTO Antartico. Creazione santuario marino…

Read More

Stato islamico e cambiamenti climatici

Secondo i risultati di un nuovo sondaggio del Pew Research Center, condotto tra 41.953 intervistati in 38 Paesi dal 16 al 8 maggio 2017, in tutto il modo la maggioranza delle persone identificano lo Stato Islamico/Daesh (Isis) e il cambiamento climatico come le principali minacce pel la sicurezza nazionale. Il sondaggio riguardava 8 possibili minacce e il livello di paura per l’una o l’altra varia secondo le varie regioni e Paesi del mondo, ma Isis e cambiamento climatico emergono chiaramente come i rischi più frequentemente citati per la sicurezza nei…

Read More